Assolo per un trio al femminile

Vi aspettiamo sabato 7 luglio alla Rocca di Pieve di Cento alle 21, per la performance “Assolo per un trio al femminile“.

Elemento centrale della costruzione scenica della performance è il corpo. Un corpo che esprime una forza superiore al pensiero, che genera energia e porta cambiamenti, in uno stato liminale continuo, in cui non c’è pace né tregua.

Soggetto e fulcro dell’indagine sono le differenti fasi di costruzione dell’identità di una o più giovani donne. Donne osservate nella loro relazione intima con l’Amore, rappresentato con tutti i suoi contrasti, e nel loro interrogarsi e mettersi in gioco anche rispetto ai ruoli comunemente attribuiti al soggetto maschile e a quello femminile. E se questi ruoli venissero a cadere o convergessero?

Assolo per un trio al femminile è una performance del MTE che prende spunto da materiale artistico creato all’interno del progetto Abbandono di Mariagrazia Bazzicalupo, sviluppato dalla stessa nell’ambito del programma Stazioni artistiche 2012 Liv, Performing Arts Centre, Bologna. La performance, risultato di una nuova ricerca e di una nuova composizione registica, rivoluziona il precedente materiale artistico, cambiando la direzione del lavoro e trasformandolo, sia nel linguaggio che nella ricerca stessa dei temi affrontati.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...