BANDO Lumèn SITE Specific

 

BANDO LUMÈSite Specific

Con il presente bando il Magnifico Teatrino Errante invita artisti visivi, attori, registi, danzatori, scrittori, musicisti, creativi che abbiano compiuto 18 anni, di ogni nazionalità, singoli o in gruppo, a presentare progetti per la realizzazione di opere site specific all’interno degli spazi de LA FAVELA CHIC.

Le proposte selezionate entreranno a far parte del programma della Rassegna di arti performative dal titolo:

LUMÈN, nidi per scintille

21 e 22 luglio 2017 a La Favela Chic

organizzata dall’Associazione Magnifico Teatrino Errante (MTE) di Bologna (www.magnificoteatrino.wordpress.com), in collaborazione con l’Associazione Variante Momo di Alfonsine (RA).

La Favela Chic è una casa in campagna, vicino a Russi, in provincia di Ravenna. Per anni è stata sede dell’omonima associazione culturale, attiva in particolare nel campo musicale. Per nove anni infatti ha ospitato una rassegna di musiche originali nell’aia e ha realizzato progetti e laboratori musicali. Da quest’anno ritorna solo un luogo e si apre alle idee di altre associazioni prestando i propri spazi.  

Lumèn è l’antico nome della casa che in dialetto romagnolo vuol dire “piccola luce”. Il sottotitolo “nidi per scintille” è tratto dall’opera di Bruno Munari ed è stato scelto per simboleggiare la ricerca di “scintille” di creatività. Ogni espressione artistica è potenzialmente fonte di luce per chi la fruisce, ancora di più nel caso di un progetto site specific: l’evento è unico e irripetibile e si consuma nel corso di una serata ma, allo stesso tempo, può lasciare un grande fuoco nel cuore di chi lo ha osservato.

Site specific, ovvero osservazione e curiosità, capacità di interagire e dialogare con gli spazi, con chi li abita, per trasformarli o raccontarli. Site specific come occasione di riflessione attiva sulla funzione sociale dell’arte e sulle potenzialità del mezzo artistico di sostenere una trasformazione sociale.

Parole-idea del BANDO LUMÈN : mescolanza, terre, senza confini, rito, sacralità, meraviglia, ricerca, cambiamento, natura, inclusione.

GLI SPAZI

L’Associazione Magnifico Teatrino Errante cerca progetti che vengano realizzati in quattro luoghi diversi all’interno degli spazi de La Favela Chic, ossia:

  • La casa della capra (Blu)
  • La vecchia porcilaia
  • Lo stalletto e il retro stalletto
  • Il prato sottostante il Pioppo Tremulo

Le immagini degli spazi sono visibili di seguito.

LE SEZIONI

  • Teatro Contemporaneo
  • Performance
  • Danza
  • Installazione (comprende: video arte, esposizione di opere, sonorizzazione di un luogo, architetture di comunità e tutto quello che non è i punti 1, 2 e 3)

Ogni candidato può presentare un solo progetto per sezione.

COME CANDIDARSI

La candidatura dovrà essere inviata entro il 6 maggio 2017 all’indirizzo magnificoteatrino@gmail.com  e corredata di:

  1. Generalità e contatti del referente del progetto.
  2. Curriculum artistico dell’artista/compagnia.
  3. Foto in formato JPG e link a video di opere già realizzate dall’artista/compagnia, corredati di liberatoria per il loro utilizzo (a fini promozionali, senza nulla dovere all’artista per l’uso della sua immagine). I materiali non verranno restituiti.
  4. Descrizione dettagliata del progetto da realizzare, specificando la sezione alla quale appartiene e in quale dei quattro spazi messi a disposizione si intende realizzarlo (l’organizzazione si riserva di accordarsi con l’artista su questo punto). Inoltre, occorre indicare le modalità di realizzazione e la durata precisa del progetto, dettagli che non dovranno subire variazioni.
  5. Una liberatoria con le seguenti dichiarazioni:
  • di essere l’autore dell’opera/progetto;
  • di assumersi ogni responsabilità in caso di danni agli spazi concessi;
  • di sollevare da ogni responsabilità gli organizzatori in caso di incidente o infortunio durante la propria permanenza nei luoghi della Favela Chic.

CRITERI DI SELEZIONE

  • Originalità e capacità di rispondere alle parole chiave del festival
  • Adattabilità del progetto ai luoghi di riferimento
  • Realizzabilità pratica, materiale e logistica del progetto

 LA GIURIA

La Giuria è composta da:

  • Giuseppe Comuniello, danzatore
  • Domenico Demattia, artista
  • Valeria Nasci, regista e attrice
  • Mariagrazia Bazzicalupo, Elena Coquoz, Mariateresa Diomedes e Annalisa Frascari, attrici e fondatrici del Magnifico Teatrino Errante
  • Alice Lucci, atelierista e formatrice
  • Marco Zanotti, musicista

Le scelte della Giuria sono insindacabili.

FASI E CALENDARIO DEL BANDO

Le candidature dovranno pervenire entro il 6 maggio 2017.

Gli artisti dei quattro progetti selezionati saranno contattati entro il 19 maggio 2017 ed entro il 22 maggio dovranno confermare la propria partecipazione.

Nel mese di giugno gli artisti selezionati potranno programmare, a carico proprio e in accordo con gli organizzatori, un sopraluogo a La Favela Chic, per visionare lo spazio concordato.

NORME PER PARTECIPARE

Ogni progetto deve essere completamente autonomo dal punto di vista della realizzazione delle opere, sia sul piano tecnico che logistico. Lo staff di MTE sarà comunque a completa disposizione per aiutare.

Il reperimento dei materiali utili è a carico dei candidati.

Ogni artista/compagnia ospite sarà considerato custode dello spazio affidatogli e sarà tenuto a usare ogni precauzione per prevenire danni, anche accidentali (ad esempio, in caso di utilizzo di vernici, materiali abrasivi, oggetti contundenti o altri strumenti che possano arrecare danno a cose, persone o animali, dovrà coprire con teli e materiali protettivi le superfici eventualmente a rischio).

Al termine della propria esibizione l’artista/compagnia sarà tenuto a liberare lo spazio e riconsegnarlo così come lo aveva trovato.

MTE sarà autorizzato a interrompere anticipatamente il progetto dell’artista qualora l’azione dell’artista non dovesse più rispettare il progetto artistico proposto per il bando, o se dovessero avvenire fatti giudicati contrari allo spirito dell’ospitalità stessa.

MTE si impegna a pagare le spese di viaggio per un massimale di 100 euro.

La Favela Chic mette a disposizione una parte di campo per fare camping e uso spazio cucina per i due giorni della rassegna.

Con la presentazione del progetto l’artista/compagnia:

  1. Garantisce la titolarità di tutti i diritti legati al progetto e alla performance derivante, inclusi il diritto di pubblicazione di immagini e fotografie. Garantisce inoltre gli eventuali diritti e coperture per le opere che prevedono musica o immagini non originali.
  2. Cede all’Associazione MTE, senza limiti temporali, la facoltà di riprodurre e utilizzare immagini e fotografie del progetto e della performance derivante, direttamente o tramite terzi, anche per scopi pubblicitari e/o promozionali, e di pubblicarla, anche parzialmente, su qualsiasi mezzo di comunicazione o supporto, compreso il sito web dell’associazione.
  3. È consapevole che la presentazione dei documenti necessari alla candidatura al bando incompleti e/o non conformi al presente regolamento comporta la possibile esclusione dal bando.
  4. Dichiara che il progetto presentato non lede alcun diritto di terzi e non viola nessuna legge vigente.
  5. Dichiara di accettare integralmente ogni cosa scritta sul presente bando.

 

GLI SPAZI (attenzione le fotografie sono state scattate in marzo, a luglio lo scenario sarà molto più verde)

STALLETTO E RETRO STALLETTO


VECCHIA PORCILAIA


CASA DELLA CAPRA


PRATO SOTTOSTANTE L’ALBERO CHE PARLA

 

BANDO_Lumèn_SiteSpecific_Def

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...